Al Salone del Mobile di Milano tante idee per la casa

Salotto di lusso di design modernoVolete rinnovare il vostro appartamento, con una verniciata di idee fresche e di tendenza? Dovete arredare la nuova casa e siete alla ricerca di soluzioni pratiche ed eleganti? Allora non potete fare a meno di recarvi al Salone Internazionale del Mobile, che apre oggi a Milano.

I padiglioni del Salone Internazionale del Mobile

La cinquantatreesima edizione del Salone Internazionale del Mobile inizia oggi negli spazi di Milano Fiera di Rho. Fino al 13 aprile 2400 espositori metteranno in mostra i mobili e gli oggetti d’arredo all’ultimo grido: una fiera per addetti del settore e per il grande pubblico, a cui è aperto l’accesso nel weekend del 12 e 13 aprile. Otto architetti famosi a livello mondiale, cioè Mario Bellini, Shigeru Ban, David Chipperfield, Marcio Kogan, Massimiliano Fuksas, Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Bijoy Jain, hanno anche organizzato la mostra intitolata “Dove vivono gli architetti” per mostrare come sono costruite e arredate le loro case. I padiglioni sono venti in tutto: l’arredamento classico è esposto nei padiglioni dall’1 al 4, mentre l’arredamento moderno si trova ai padiglioni 14 e 18, i padiglioni 5, 6, 7, 8, 10, 12, 16 e 20 sono dedicati al design, i padiglioni 9, 11, 13, 15 alle cucine, il 22 e 24 al bagno e il 13 e 15 sono del Salone Satellite.

Eventi satellite e servizi

Al salone Internazionale del Mobile sono abbinati anche EuroCucina, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, il Salone Internazionale del Bagno e SaloneSatellite, per offrire il più ampio ventaglio di scelta di arredo della casa. Inoltre la sesta edizione di “FTK – Technology For the Kitchen: la concretezza del futuro” si mostrano le ultime novità in fatto di elettrodomestici e tecnologia per la casa. Designer, produttori e rivenditori, oltre a un vasto pubblico di circa 30 mila visitatori attesi si può così confrontare con tutte le novità in fatto di design abitativo.
Il Salone del Mobile offre anche una vasta gamma di servizi per i visitatori: è possibile scaricare l’applicazione sul proprio Smarphone, o vedere la piantina qui.
Inoltre con il biglietto del Salone del Mobile si può accedere gratuitamente ai musei civici di Milano e sostiene la mostra “Bernardino Luini e i suoi figli” dedicata al Rinascimento milanese.
Il biglietto integrato dei trasporti pubblici Atm e il car sharing rendono ancora più agevole raggiungere il luogo espositivo.

Immagine: Vadim Andrushchenko – FotoliaSimilar Posts: